Programma Generale

7^ EDIZIONE – ROMA 2014

I programmi potrebbero subire delle variazioni per motivi non dipendenti dalla volontà degli organizzatori del Festival.

IL PROGRAMMA DEGLI SPETTACOLI SI TROVERA’ AFFISSO OGNI GIORNO NELLE VICINANZE DEL RISPETTIVO PALCO

 

 

cerim-the

CERIMONIA DEL THE GIAPPONESE

Il cuore della Cerimonia del tè consiste nel preparare una deliziosa tazza di tè; disporre il carbone in modo che riscaldi l’acqua; sistemare i fiori come fossero nel giardino; in estate, proporre il freddo; in inverno, il caldo… LEGGI TUTTO


VESTIZIONE DEL KIMONO

Vestito tradizionale giapponese finemente tessuto in seta, rappresenta uno dei maggiori simboli della cultura tradizionale giapponese.

L’arte della vestizione del kimono cela dietro sé un complesso rituale tramandato fedelmente nel corso degli anni. LEGGI TUTTO


ESPOSIZIONE E PULITURA DELLE KATANE

a cura del Maestro Paolo Maggiore.

L’arma era portata di solito dai membri della classe guerriera insieme al wakizashi, una seconda spada più corta. La combinazione delle due spade era chiamata daisho, e rappresentava il potere o classe sociale e l’onore dei samurai, i guerrieri che obbedivano al daimyo (feudatario). LEGGI TUTTO


origami5

ORIGAMI

L’origami è una tecnica,un gioco,un arte e tutte queste cose insieme. Può piegare la carta un bambino per divertirsi, così come può farlo un matematico per studiare la geometria oppure un architetto per costruire un modello oppure un artista per creare una forma astratta.

LEGGI TUTTO


IKEBANA2

IKEBANA

Ikebana è l’arte giapponese della disposizione dei fiori recisi, anticamente conosciuta come Kado.

L’Ikebana è un’arte molto antica, ha le sue origini in Oriente (India, Cina) ma solo nel complesso artistico e religioso del Giappone ha trovato il terreno fertile per il suo sviluppo. LEGGI TUTTO


performance sumi-e

SUMI-E

a cura di Beppe Mokuza Signoritti

Il termine giapponese significa “inchiostro nero” (sumi) e “pittura” (E) ed indica una delle forme d’arte in cui i soggetti sono dipinti con l’inchiostro nero in gradazioni variabili dal nero puro a tutte le sfumature che si possono ottenere diluendolo con l’acqua. Questo però non vuol dire che ogni cosa dipinta così possa meritare il nome di “sumi-e”. Il vero “sumi-e”deve rispondere a determinate caratteristiche tipiche, come ad esempio la sobrietà e la spontaneità che vanno direttamente alla sensibilità dello spettatore. LEGGI TUTTO


mandala2

CERIMONIA DEL MANDALA

Mandala (dal sanscrito manda, letteralmente: «essenza» (manda) + «possedere» o «contenere» (la). Il Mandala rappresenta, secondo i buddhisti, il processo mediante il quale il cosmo si è formato dal suo centro; attraverso un articolato simbolismo consente una sorta di viaggio iniziatico che permette di crescere interiormente. LEGGI TUTTO


RECITAZIONE POESIE ZEN

Haiku è un componimento poetico di tre versi caratterizzati da cinque, sette e ancora cinque sillabe. È una poesia dai toni semplici che elimina i fronzoli lessicali e le congiunzioni e trae la sua forza dalle suggestioni della natura e le sue stagioni. L’haiku fu creato in Giappone nel secolo XVII e deriva dal tanka… LEGGI TUTTO



CERIMONIALE VEDICO DEI GUERRIERI prima della battaglia

A cura della “Ksatriya-Dharma, Accademia Internazionale delle Arti Guerriere Vediche” e dei Maestri Anil Biswas e Murari-Caitanya Dasa.

Il cerimoniale vedico dei guerrieri kshatriya prima della battaglia è un usanza indiana antica di 5000 anni che durava ben 3 giorni. LEGGI TUTTO


shodo2

SHODO L’ARTE DELLA CALLIGRAFIA GIAPPONESE

a cura dell’associazione culturale Izumi e della Maestra Eri Kitagawa.

Shodo (letteralmente arte della scrittura) è l’arte giapponese della calligrafia. Derivato dalla corrispondente arte cinese (shufa) lo shodo ha influenzato altre forme d’arte giapponesi… LEGGI TUTTO


PITTURA SU STOFFA

Yuzen è l’arte della pittura su stoffa, il cui nome deriva da Yuzensai Miyazaki un famoso pittore di ventagli che si dice le abbia inventate nel XVII secolo. LEGGI TUTTO


BIAGI-BONSAI

CURA BONSAI

a cura del Sig. Sergio Biagi responsabile “Bonsai Versilia”.

Termine “bonsai” è giapponese ed è costituito da due ideogrammi: il primo significa vassoio o contenitore (bon), mentre il secondo (sai) significa educare e, in senso lato, il coltivare. LEGGI TUTTO


suiseki2

SUISEKI PIETRA LAVORATA DALL’ACQUA

a cura dell’Associazione Toscana amatori Bonsai e Suiseki.

Suiseki (letteralmente: “pietra lavorata dall’acqua”) è l’arte giapponese di disporre pietre trovate in natura ed aventi un aspetto particolare in una maniera che sia gradevole ed in grado di favorire la meditazione. LEGGI TUTTO


ABHISEKA

ABHISEKA BAGNO ALLE DIVINITA’

a cura di Ramacandra Das (Brahmana Vaisnava).

L’Abhiseka, che letteralmente dal Sanscrito significa “aspersione”, denota un’attività devozionale, un rituale religioso della Cultura Vedico Indiana comune a tutte le fedi Dharmiche come il Buddhismo e il Jainismo… LEGGI TUTTO
La suddetta cerimonia si terrà all’esterno sulla spiaggia limitrofa al complesso fieristico sabato e domenica ore 17.00



ARTE DELLA CALLIGRAFIA TIBETANA

Le origini della lingua tibetana scritta risalgono al periodo della prima introduzione del buddismo in Tibet. Secondo la tradizione, nella prima metà del settimo secolo dopo Cristo… LEGGI TUTTO

 

DANZE E CANTI TRADIZIONALI D’ORIENTE

 

dragon-dance

DANZA DEL DRAGO


LION DANCE 3

DANZA DEL LEONE


danza-pers1

DANZA PERSIANA


foto a-nura ats modif

DANZA TRIBALE


danze-indonesiane

DANZA INDONESIANA


danze-thai1

FOLKLORE THAILANDESE


mandala-dance

DANZA DEL MANDALA


cant-jap2

CANTI E DANZE GIAPPONESESI


thailandia4

FOLKLORE THAILANDESE


bollywood6

DANZA BOLLYWOOD


ali-iside-dance

DANZA CON LE ALI DI ISIDE


BHARATANATYAM

DANZA INDIANA BHARATANATYAM


DANZA DELLE PRINCIPESSE


sword-dance

DANZA DELLA SPADA


DANZA PHUTTHANUPHA


RAQS-SHARQI

DANZA RAQS SHARQI


DANZA TAWAI MUU


mistic-hindi

MYSTIC HINDI


vanashree kinkini danzaFestival Oriente

VANASHREE E KINKINI DANZA


vent-danza

DANZA DEI VENTAGLI


traditional-indian-music-dance

DANZE INDIANE


SWICHAI

DANZA SWICHAI


Murari Caitanya Dasa

DANZA RAM VUT


MANOHRA-BUCHAYAN

DANZA MANOHRA BUCHAYAN


hare

BHAJAN CANTI ARE KHRISNA


chinese-dance

DANZA E CANTI CINESI


arabic-dance

DANZA ARABA ESPRESSIVA


emad selim4

DANZA TANNURA


fire_dance

DANZA DEL FUOCO


belly_dance

DANZA DEL VENTRE


candle-dance

DANZA DELLA CANDELA


darbuka

DARABOUKA


odissi_dance

DANZA ODISSI


folk-dance

DANZE ORIENTALI FOLK


indian-drum

CONCERTO DI TAMBURO CLASSICO INDIANO


CONCERTO DI TABLAS E FLAUTO


cielo

SUONI DI CIELO E DI TERRA


bagni-di-gong

BAGNO DI GONG

 

spettacoli-title

 

taiko_front

TAIKO

Il concerto di tamburi giapponesi

Al Festival dell’Oriente i “MASA DAIKO” uno dei gruppi più famosi ed ambiti al mondo. Il taiko veniva usato durante le battaglie per intimidire i nemici e per inviare comandi. Continua ad essere usato anche ai giorni nostri nella musica religiosa del buddismo e dello shintoismo. Potenza ed energia allo stato puro in concerto per un evento nell’evento.
LEGGI TUTTO


BUTTERFLY_low

LI LI

soprano di origine cinese, residente a Londra, vincitrice di premi internazionali, si è esibita in numerose opere fra cui il suo cavallo di battaglia “Madame Butterfly” eseguita in Inghilterra e Giappone con eccezionali recensioni….
LEGGI TUTTO


LION DANCE 3

DANZA DEI LEONI SUI PALI

Torna la suggestiva danza del leone, spettacolo della tradizione cinese, stavolta con una grande novità per l’Italia: ben due i leoni che danzano ed eseguono la loro difficile coreografia sospesi sui pali a quasi 2 metri di altezza….
LEGGI TUTTO


dragon-dance

DANZA DEL DRAGO

Secondo la tradizione, i draghi sono portatori di buona sorte, riflesso delle loro qualità principali, oltre che di forza e dignità, anche di fertilità, saggezza e di fasto. L’apparizione di un drago è spaventosa e sfrontata, ma allo stesso tempo di disposizione benevola…
LEGGI TUTTO


Tomie Kano

CANTANTE LIRICA-YOGIN GIAPPONESE

Tomie Kano, Cantante Lirica / Yogin Giapponese (metodo Yuko Yoga) con vestizione del Kimono… LEGGI TUTTO


emad selim4

TANNURA

a cura di Emad Selim

Questa danza prende il nome dal particolare indumento indossato dai danzatori, la tannura, ossia la gonna, che rappresenta il rituale dei dervisci “volteggianti”, ricco di allusioni cosmologiche… LEGGI TUTTO


ambili-la7

LA DANZA DEL CINEMA INDIANO -BOLLYWOOD

CON AMBILI ABRAHAM E BOLLYMASALA DANCE COMPANY

Uno spettacolo nato dalla volonta’ di spiegare l’essenza del cinema indiano, percorrendo i momenti classici che fanno di un film …un film di bollywood…
LEGGI TUTTO


danza-pers1

DANZA PERSIANA

a cura di Aram Ghasemy

La danza persiana trae ispirazione dalla relazione con la natura, dalla vita quotidiana e dai sentimenti umani, e si esprime in maniera simbolica attingendo dall’interiorità del danzatore, che
improvvisa liberamente raccontando storie a partire dallo stato d’animo del momento. LEGGI TUTTO


bollywood

DANZA BOLLYWOOD

Consiste in una miscela fra varie danze indiane, classiche, folk e quelle moderne occidentali. Questa danza coinvolge l’espressione sincronica con il movimento del corpo, la coreografia, il ritmo e le espressioni del viso.
LEGGI TUTTO


collage-open-orientart

OPEN ORIENTART

Spazio aperto a dimostrazioni, show, workshop, esibizoni, danza, musica e tutto cio che fa…Oriente. Ospiti: Almoraima, Afrodita, Briseart…
LEGGI TUTTO


EGSCHIGLEN COLLAGE

EGSCHIGLEN
musica e danze dalla Mongolia

proveniente da Ulaan Baatar, capitale della Mongolia, artefice di un eccezionale sound che coniuga tradizione ad elementi innovativi: uno spettacolo di suoni e colori. Propone un vasto repertorio di odi tradizionali dei monti Altai, danze e canzoni della Mongolia del nord, brani originali e riferimenti di pop songs adattate al loro particolare stile… LEGGI TUTTO


VASSAGO

VASSAGO

Spettacolo ispirato al processo di compenetrazione degli opposti, riflessione che ruota intorno ai principi espressi a riguardo da diverse tradizioni, da quella Taoista a quella Tantrica: le sfere sono gli strumenti che tracciano le linee di questo percorso… LEGGI TUTTO


foto a-nura ats modif

A-nura Stiletribale

Lo Stile Tribale è una cultura che si sta diffondendo sempre più rapidamente in tutto il mondo, sorta dalla passione e dall’interesse verso arte, abitudini e pensiero di diversi popoli tribali…
LEGGI TUTTO


olivia-Red-Poppies

DANZA POPOLARE CINESE

con Olivia, Yin Ting Kwong, Coreografa e danzatrice di Danza Cinese Contemporanea e Tradizionale. Direttrice Artistica dell’S.O.S. Dance Company. E’ una delle fondatrici dell’Informal Space di Hong Kong….
LEGGI TUTTO


lets-bhangra

FOLKLORE INDIANO

Bhangra è una danza di esuberazioni ,di felicita’ e allo stesso tempo riesce a far emergere la grazie , l’eleganza e l’eslaticita’. Si tratta di una forma di danza molto colorata e luminosa e piena di energia… LEGGI TUTTO


cant-jap1

CANTANTE GIAPPONESE

Rappresenta l’aspetto più tradizionale e classico della musica giapponese. Eseguirà canzoni liriche legate all’Oriente, ma anche canzoni tradizionali giapponesi come il Gagaku. Quest’ultima era la musica anticamente eseguita alla corte imperiale o nei più importanti templi buddhisti… LEGGI TUTTO


danza-indonesia2

DANZA INDONESIANA

La danza indonesiana conquista per il ritmo ipnotico della musica e per le movenze dei danzatori tradizionali. Il contatto fisico non esiste: ogni ballerino si muove in modo indipendente, ma ogni singolo movimento del polso, della mano, del dito è importante… LEGGI TUTTO


thai-low

FOLKLORE THAILANDESE

Avvenenti giovani donne, colori accesi, allegria, sorrisi, piedi nudi, festosità, espressione, divertimento, movimenti aggraziati, la danza tailandese è questo e molto di più.I movimenti delicati della danza sono impreziositi dai tradizionali costumi ricamati… LEGGI TUTTO


corea2

FOLKLORE COREANO

Le tinte vivaci degli abiti tradizionali, i leggiadri ventagli, le maschere colorate, movimenti aggraziati e la musica che evoca il vero sapore della Corea. Delicatezza e riservatezza, meraviglia ed eleganza. Movimenti circolari e fluttuazioni delle braccia e del corpo… LEGGI TUTTO


foto gruppo belly

BELLY REVOLUTION

Le artiste di BellyRevolution ci accompagnano nel lontano Oriente con il fascino di un’intensa interpretazione. Protagonista: il velo. Da sempre espressione dell’animo femminile elemento che cela, crea illusioni, svela segreti, nasconde ed esala…
LEGGI TUTTO


planetario4

PLANETARIO VEDICO

Si tratta di un innovativo cinema che adotta un sistema «immersivo», ovvero a 360 gradi, nato per realizzare presentazioni spettacolari. Il progetto è stato ideato da un monaco con l’idea di promuovere i contenuti spirituali degli antichi Veda (le Sacre Scritture indiane) con la complicità delle più avanzate tecnologie, per ottenere nuove suggestioni spettacolari.
LEGGI TUTTO


sognando l'india2

SOGNANDO L’INDIA

a cura di Eventi Multiculturali Roma

Uno stand colorato e pieno di novita’ vi aspetta all’interno del Festival Dell’Oriente, venite a respirare un pò di atmosfera indiana restando in citta’! Il nostro stand vi permettera’ di toccare con mano parte della magia di questo paese, cultura, tradizioni, bellezza, benessere, moda, spiritualita’!… LEGGI TUTTO


FestivalOriente1

PARAMPARA

Spettacolo di danza Gotipua con Susanta Kumar Moharana e danza Odissi con Grazia Gentili

Il Gotipua, danza folclorica dell’est dell’India (Orissa) praticata da giovani ragazzi fra i 5 ed i 20 anni, nasce nel XVI secolo a Puri, come riproduzione popolare della danza delle Mahari, danzatrici templari consacrate al culto del dio Jagannath… LEGGI TUTTO


vanashree kinkini danzaFestival Oriente

VANASHREE E KINKINI DANZA

Uno spettacolo per conoscere l’India dal classico al moderno, attraverso la sua danza sempre ricca di espressività e vibrante energia. Una miscela di coreografie: repertorio di danza classica indiana Bharatanatyam e Kuchipudi. … LEGGI TUTTO


vill-tib2

VILLAGGIO TIBETANO

Una ricostruzione di un vero e proprio autentico ambiente abitativo che proviene dal “Paese delle nevi”. Allestita una magnifica tenda dagli inconfondibili e incantevoli ricami colorati e dalle preziose lavorazioni… LEGGI TUTTO



DENTRO IL SEGNO

Arte e innovazione della cultura calligrafica e pittorca cinese
Il grande tema della mostra è il TRATTO in Estremo Oriente. L’importanza di una tradizione millenaria che ha fatto di arti grafiche come la PITTURA E LA CALLIGRAFIA forme di meditazione che vanno ben oltre il lato estetico delle cose.
LEGGI TUTTO


MAHAMANTRA2

MAHA MANTRA LIVE CONCERT

Il progetto del gruppo è volto a comporre, interpretare e arrangiare mantra, canti e melodie che appartengono a varie tradizioni spirituali del mondo con particolare riferimento alla tradizione indiana ma non solo, sonorità nelle quali si uniscono oriente e occidente, tradizione e suoni di oggi
LEGGI TUTTO


unicorn-dance

DANZA DELL’UNICORNO NEL QWUAN KI DO

La danza si articola in varie fasi simulando le movenze di un vero animale che manifesta gioia o rabbia, si addormenta o combatte. Spesso utilizza oggetti o tavoli fino a danzare con uno o più unicorni anche di dimensioni ridotte. LEGGI TUTTO


DANZA INDIANA

DANZA INDIANA BHARATA NATYAM

Nata come parte integrante dei rituali dei temple del Tamil Nadu e giunta fino a noi come arte tradizionale, Bharata Natyam utilizza consapevolmente il corpo come veicolo sacro per comunicare ed esprimere la Perfezione e la Bellezza del Divino.
LEGGI TUTTO


fuocombra2

FUOCOMBRA

FuocOmbra è uno spettacolo di grande energia dove la parte marziale
originaria incontra quella sperimentale di fuoco ed ombra. Un dialogo tra corpi, armi, ritmo, luce e buio.
Il suono del damsha, grande tamburo tribale originario dell’India, introduce i combattimenti creando una tensione emotiva che cattura lo spettatore.

LEGGI TUTTO


Kecak-Dance

DANZA KECAK

La danza indonesiana risalente a rituali magici e religiosim riflette le diversità culturali ed etniche nel Paese, ci sono infatti più di 700 gruppi etnici in Indonesia, ogni gruppo ha una sua propria danza così che ne sono state contate ben 3000.
LEGGI TUTTO


Mongolian-del

I DEL

Il Del è un vestito tradizionale mongolo. Si tratta di un abito lungo con un giro fusciacca in vita indossato da uomini e donne. Durante l’estate, le persone indossano dels fatti di seta o di cotone.
In inverno, sono realizzati in lana con interno foderato di pelliccia.
LEGGI TUTTO


danza-birmana

DANZA BIRMANA

La tecnica della danza birmana contemporanea, istituita nel 1953, e’ composta di 22 movimenti base (gabyar-lut) e costituiscono la parte principale dell’educazione dei ballerini…LEGGI TUTTO


mongolian-hat

I COPRICAPO MONGOLI

Esistono oltre 100 di tipi diversi di copricapo, che differiscono gli uni dagli altri per forma e finalità. I cappelli più comuni possono essere utilizzati in ogni occasione. In inverno i bordi del cappello possono essere abbassati per proteggere meglio dal freddo.
LEGGI TUTTO


gutul4

I GUTUL

O stivali mongoli, gli affascinanti calzari rovesciati, e diverse spiegazioni sono state prodotte per questo stile non convenzionale.
Anche se la spiegazione più plausibile sembra essere quella per cui la punta leggermente piegata impedisce ai piedi di un cavaliere di sfilare fuori dalle staffe.
LEGGI TUTTO


sake1

STORIA E DEGUSTAZIONE SAKE

In questa nuova edizione del Festival dell’Oriente vi sarà la possibilità di intraprendere un viaggio non solo culturale ma in particolar modo organolettico per quanto concerne uno dei simboli più rinomati del Giappone all’estero: il sake.
LEGGI TUTTO


gamelan-1

IL GAMELAN INDONESIANO

Il gamelan è un’orchestra composta da strumenti musicali indonesiani che comprende metallofoni, xilofoni, tamburi e gong; può comprendere anche flauti di bambù, strumenti a corda e la voce. Tradizionalmente, il termine “gamelan” è usato in riferimento più al gruppo di strumenti che lo formano, che ai suonatori di questi stessi strumenti.
LEGGI TUTTO



SHAMBHALA TEATRO YOGA

Lo spettacolo combina il gesto, la parola e il suono celebrando Gayatri nella sua triplice essenza: Gayatri, Savitri e Saraswati (sensi, energia e linguaggio).
Gayatri è una preghiera molto antica e molto potente rivolta all’Intelligenza Universale ma al di là di ogni credo
LEGGI TUTTO



RAGA TALA E KATHAK

spettacolo concerto di danze e musiche indiane

Raga significa Melodia e Tala significa Ritmo, l’ unione di questi due elementi crea ciò che noi chiamiamo musica, ciò che in natura esiste da sempre e ci emoziona…
il Kathak, la danza classica del Nord India, affascina il pubblico per gli intricati passi che il danzatore esegue indossando grandi cavigliere (ghungroo) e per le veloci piroette…

LEGGI TUTTO


traditional-indian-music-dance

DANZE E CANTI SPIRITUALI INDIANI

La sacralità espressiva

Con la partecipazione dell’istituto nazionale Are Khrisna “Iskon” di Firenze, in rassegna le danze ed i canti spirituali del popolo indiano.


lirica-giapponese

LIRICA GIAPPONESE

Composizioni liriche giapponesi

In collaborazione con l’associazione culturale IZUMI il festival dell’oriente presenta le composizioni liriche giapponesi eseguite dalla maestra di canto Kaoru Kobayashi.


body-painting

BODY PAINTING

La bellezza diventa arte

Ritorna per il secondo anno consecutivo il Body Painting con le modelle più belle del settore, un evento in cui bellezza femminile ed arte si fondono nel più affascinante fra i concorsi di bellezza. Il body painting, o pittura sul corpo, è una forma d’arte di origini preistoriche che utilizza come tela il corpo umano. L’evento sarà confezionato per visitatori del Festival in collaborazione con l’artista Marilena Censi.


mandala2

COSTRUZIONE DEL MANDALA

Il più antico e rappresentativo cerimoniale Tibetano

I Mandala sono magici specchi del momento presente del nostro cammino, donano forma e colore alla nostra maestosa danza interiore, infinita come l’eternità. In occasione del Festival, sotto l’egida dell’associazione Tibet Culture House Italia del suo Presidente Tam Ding Choepel, 6 Monaci del Monastero Samten Choeling di Varanasi costruiranno un meraviglioso mandala con sabbie colorate. Per completare il Mandala occorreranno ai monaci un paio di giorni. Il terzo giorno i visitatori del Festival assisteranno alla sua distruzione come da cerimoniale Tibetano e alla consegna della sabbia sacra del Mandala.


VESTIZIONE DEL KIMONO

Antichissimo cerimoniale giapponese

L’arte della vestizione del kimono, antichissimo cerimoniale giapponese, cela dietro sé un complesso rituale tramandato fedelmente nel corso degli anni. Per la maggior parte delle donne è impossibile indossare un kimono senza aiuto, dato che il tipico completo da donna consiste di almeno dodici parti separate, da indossare, unire e fissare secondo regole precise. A cura della Maestra Kaoru Kobayashi.


dragon-dance10

FESTIVAL DEI DRAGHI E DEI LEONI

Festival internazionale

Un susseguirsi di danze acrobatiche altamente suggestive con decine di draghi e leoni colorati provenienti da tutto il mondo.


shaolin-temple

TRIBUTO A SHAOLIN

Il team esibizione dei Monaci Del Tempio Shaolin

Al festival dell’oriente verrà celebrato il recente riconoscimento del Tempio Shaolin da parte dell’Unesco quale Patrimonio dell’Umanità. Per l’occasione si esibirà il Team ufficiale guidato dal Venerabile Shi-Yan-Da supervisore del Tempio che rappresenta la massima espressione della tecnica Shaolin.


indonesia2

DANZA INDONESIANA

Tra storia e sacralità

Di particolare significato sono le danze indonesiane, poichè alla coreografia è legata la narrazione di drammi a sfondo storico-religioso. Lo spettacolo non necessita di grosse scenografie, ma di una grande ricchezza di costumi. Interverranno in occasione del festival i Cirebon Mask Dance


CONCERTO DI FLAUTO E TABLAS

I classici dell’India

Concerto di Musica Classica Indiana per Flauto e Tablas. Verranno eseguiti alcuni brani dal repertorio classico dell’india a cura del movimento Iskon Firenze.

MOSTRE-TIT2

museo-the

IL MUSEO DEL TÈ

LEGGI TUTTO

bambole thailandia

MOSTRA DI MABOLE ORIENTALI

Mostra fotografica di Elisabetta Colzi

LEGGI TUTTO

foto-india4

INDIA, TRA MAGIA E POVERTA’

Mostra fotografica di Laura Facchini

LEGGI TUTTO

yurta

LA YURTA, CASA DEI NOMADI MONGOLI

MOSTRA FOTOGRAFICA SUL TIBET

MOSTRA FOTOGRAFICA SUL GIAPPONE

MOSTRA FOTOGRAFICA SULLA TAILANDIA

 

religioni e spiritualità

Un settore dedicato all‘incontro ed al confronto tra indusimo, buddismo, confucianesimo, zen, cristianesimo, taoismo, scintoismo, sciamanesimo ed altre religioni e filosofie con seminari, workshops e conferenze tematiche per sperimentare la possibilità di un approcio diretto ad esperienze e modelli di vita alternativi.
Le religioni e le filosofie orientali ed occidentali si confrontano al Festival dell’Oriente in questa settima edizione, per la prima volta a Roma, alla ricerca di un modello di sviluppo dell’uomo e la sua dimensione nell’universo!!!
Saranno di scena al Festival alcuni fra i massimi esponenti delle filosofie e religioni orientali ed occidentali italiani ed internazionali come i Monaci Tibetani, i Monaci Shaolin, il Maestro Ramacandra Das, Brahmana Vaisnava, gli Hare Krishna, i rappresentati di Osho, Zen e molti altri.

Sarà possibile sperimentare nuove discipline ed entrare in contatto con numerosi Maestri ed esperti provenienti da tutto il mondo e con numerosi rappresentanti di tutte le tradizioni per dare la possibilita a chi ne fosse interessato di intraprendere un cammino di consapevolezza e crescita interiore, o anche solamente per interfacciarsi con altre realtà possibili insite nell esssere umano indelebilmente alla ricerca della pienezza del proprio essere e del completamento della propria realtà interiore.

 

MERCATINI TIPICI DI PRODOTTI ARTIGIANALI
TIBETANI – INDONESIANI – GIAPPONESI – CINESI – INDIANI – THAILANDESI – COREANI – BIRMANI – MONGOLI – MAROCCHINI – NEPALESI – MALESI

bazar1All’interno del numerosi Bazar tra profumi e sapori orientali, potrete trovare vestiario, borse, calzari, tessuti, monili, gioielli antichi, amuleti, incensi, candele, oli essenziali, oli profumati,brucia incensi, tatoo, oggettistica da interni ed esterni, mobilio, elementi di arredo, artigianato tipico, oggetti d’antiquariato, quadri, tappeti, arazzi, minerali, pietre, vasi, bazar2ceramiche, statue, maschere, libri, pergamene, mandala, prodotti erboristeria, infusi, spezie, thè, creme, prodotti naturali, biologici, vegani,campane tibetane, sari, kimoni, scatole cinesi, lacche giapponesi, calligrafie, promozione viaggi e molto altro ancora. Una vera e propria esplosione di prodotti tutti da scoprire in questa settima edizione romana, con oltre 100 nuovi stand rispetto alla scorsa edizione, suddivisi nei 40.000 metri quadrati del complesso fieristico della più grande fiera interamente dedicata all’Oriente di tutto il Mondo!!!

bazar4

altre attività culturali

ARTE DELLA CALLIGRAFIA TIBETANA
Il Festival dell’oriente presenta l’affascinante arte calligrafica Tibetana caratterizzata da un elegante accentuazione delle curve. I visitatori avranno la possibilità di sperimentare questo tipo di scrittura utilizzando cannucce di legno di bambu.

ARTE DELLA CALLIGRAFIA MONGOLA
Arte antichissima risalente ai tempi del grande Gengis Khan. Il Cerimoniale della scrittura veniva utilizzato per raccontare le gesta dei guerrieri mongoli.

CALLIGRAFIA ARABA
a cura del Prof. Bouzezza Cheker

Lo strumento essenziale del calligrafo era il qalam, una penna di canna secca; i caratteri sono tracciati con inchiostro nero, oppure anche colorato; un tempo si usavano anche inchiostri dorati per arricchire le scritte più importanti. Come supporto anticamente si usava il papiro, poi la pergamena; più avanti si passò alla carta, giunta in Arabia già nel X secolo, ben prima che in Europa.

VESTIZIONE DEL SARI

Costituito da una pezza di stoffa di seta o di mussola di cotone lunga fino a otto metri e alta dal metro al metro e quaranta. Viene indossato fermando un’estremità alla sottogonna, si forma un mazzo di pieghe e poi lo si drappeggia intorno al corpo facendolo passare sul dorso a coprire il seno e poi ricadere dalla spalla sinistra. Il visitatore del Festival avrà la possibilità di provare la tecnica di vestizione del sari

MOSTRA DI BAMBOLE MONGOLE

Queste bambole sono realizzate da un gruppo di artisti mongoli con abiti in seta preziosa decorati in argento e pietre preziose, che rendono queste bambole, rappresentanti delle diverse etnie presenti in Mongolia, esemplari unici.

IL-GO

GIOCHI TRADIZIONALI GIAPPONESI. IL GO

Il Go è uno dei grandi giochi tradizionali dell’umanità: pur avendo una storia di ben 4000 anni alle spalle, è tutt’ora giocato nella sua forma originale. Gioco di strategia e raffinata metafora dell’equilibrio delle forze naturali.

KUMIHIMO

KUMIHIMO. L’ARTE DELL’INTRECCIO DEI FILI

Antichissima usanza cinese esportata in Giappone in cui si sviluppa notevolmente in ambito cerimoniale religioso, ma raggiunge il suo culmine nella società dei Samurai, dove gli intrecci erano impiegati per allacciare le parti delle armature, per sostenere le katane e creare quindi una presa sicura sull’impugnatura.

PITTURA TIBETANA
La pittura tibetana si può far risalire al VII secolo D.C., quando il Buddhismo, insieme alle sue arti, fu introdotto per la prima volta in Tibet. La pittura tibetana si è espressa attraverso tre canali principali: i manoscritti miniati, la pittura murale e la pittura su stoffa (thang-ka), ciascuno di questi mezzi espressivi era inesorabilmente legato ai fini e alle pratiche del Buddhismo. I ritratti servivano come testimonianze storiche ed ornavano le pareti e i soffitti di templi e monasteri.

GHER. LA TENDA MONGOLA

E’ la tradizionale tenda dei popoli nomadi a forma circolare. Secondo la visione cosmologica della tradizione mongola, la porta è sempre rivolta a sud, mentre lo spazio interno è generalmente suddiviso in tre parti: a sinistra entrando lo spazio per gli uomini, a destra quello delle donne e al nord lungo la parete lo spazio per gli ospiti di riguardo, gli anziani e i piccoli altarini buddisti.

 

 

lumen-mass

LUMEN Scuola di Naturopatia Olistica

La Naturopatia, radice comune dei diversi rami della Medicina Naturale, propone una responsabilizzazione alla salute attraverso criteri salutistici atti a stimolare “il vitalismo” e il recupero dell’equilibrio omeostatico, tenendo in considerazione le molteplici influenze che lo condizionano e la specificità di ogni singolo individuo… LEGGI TUTTO


SHIATSU
a cura del Coordinamento Nazionale DBN
Shiatsu è una disciplina nata in Giappone all’inizio del XX secolo, ma che trae le sue radici dal taoismo e dall’antica medicina cinese; è basato sulla digitopressione… LEGGI TUTTO

STIMOLAZIONE NEURALE

La Stimolazione Neurale ha come obiettivo raggiungere un equilibrio fisico, mentale ed emozionale che migliori la qualità di vita individuale e collettiva. …. LEGGI TUTTO

 

ervi-yurta4

CERCHIO DI SUONI SCIAMANICI

Immersi nella tradizione della Terra , accolti nel cerchio di una Yurta Mongola da sciamani e guaritori viaggerai nel tuo cosmo interiore attraverso antichi strumenti e suoni!…
LEGGI TUTTO

FELDENKRAIS

IL METODO FELDENKRAIS®

Il Metodo Feldenkrais® è un processo di apprendimento psico-neuromotorio che permette di facilitare e rendere più soddisfacente il nostro agire quotidiano. Il che significa imparare attraverso il movimento nuovi modi per essere in relazione con se stessi, con gli altri e con l’ambiente…LEGGI TUTTO

 

 

logofiws-low

FIWS Federazione Italiana Wushu Sanda

conferenze e stage che il gruppo FIWS terrà al festival LEGGI TUTTO

 

 

TECNICHE DI RILASSAMENTO CON PIRAMIDE

Chiunque conosce le famose piramidi egiziane, azteche, maya, ma forse pochi sanno quale affascinante teoria accomuni queste immense costruzioni distribuite in tutto il mondo. Numerosi studi condotti a livello internazionale hanno dimostrato come, ogni struttura dotata di forma piramidale perfetta…LEGGI TUTTO

 

BREATHWORK COUNSELING

Il Breathwork Counseling è un metodo, semplice, efficace e flessibile che unisce in sé due potenti strumenti: il respiro, da sempre utilizzato come chiave per accedere alla conoscenza interiore e l’ascolto empatico… LEGGI TUTTO

 

falun

FALUN DAFA

La Falun Dafa (chiamata anche Falun Gong, o semplicemente Dafa) è una coltivazione e pratica di alto livello guidata dai principi universali di Verità, Compassione e Tolleranza. Coltivazione” significa sforzarsi continuamente per riuscire ad entrare in armonia con questi principi universali… LEGGI TUTTO

 

TANTSU

Il Tantsu è la trasposizione del Watsu a terra. Agendo sui meridiani, attraverso pressioni, stretching e sui chakra si stimola l’energia vitale… LEGGI TUTTO

TOUCH FOR HEALTH – ENERGIA TIBETANA

Il Touch for Health è un metodo tramite il quale è possibile individuare la causa dello squilibrio dell’energia vitale grazie ad un test della forza muscolare. La debolezza di determinati muscoli rivelerà la causa… LEGGI TUTTO

 

OSTEOPATIA FLUIDICA

L’Osteopatia Fluidica con il metodo Poyet è una sorta di OSTEOPATIA OMEOPATICA. E’ un metodo che permette la rimessa in forma in logicità, della catena Cranio-Colonna-Bacino… LEGGI TUTTO

 

ROLFING

Il Rolfing è un metodo di lavoro corporeo che mira a stabilire armonia ed equilibrio nella struttura corporea, attraverso il tocco e l’educazione al movimento. Questo metodo parte dal presupposto che esiste correlazione… LEGGI TUTTO

 

TECNICA METAMORFICA

La Tecnica Metamorfica è un approccio all’autoguarigione e alla crescita creativa. Si basa sul principio secondo il quale le cellule del nostro corpo sono impregnate di tutte le esperienze della nostra vita… LEGGI TUTTO

 

TERAPIA DEL SOFFIO

Il maestro Inoue Muhen dice: “Immaginate le nuvole e ancora il vento, due energie impalpabili o che non si possono quantificare, ed immaginate il respiro che ci porta la vita… LEGGI TUTTO

PNL NELL’ARTE MARZIALE

La Programmazione Neuro Linguistica (PNL) nasce dallo studio di persone che ottenevano risultati incredibili ……LEGGI TUTTO

IPNOSI NELL’ARTE MARZIALE

Sai di essere in ipnosi ogni volta che fai qualcosa di automatico come ad esempio guidare la macchina o guardare la televisione… LEGGI TUTTO

HUG-THERAPY

TERAPIA DEGLI ABBRACCI

L’abbraccio è un movimento volontario che si fa per gli altri… e mentre si dona agli altri, i suoi effetti benefici tornano indietro; da questo deriva: Lifebreakthrough Coach… LEGGI TUTTO

 

Chi-Kung

CHI KUNG TERAPEUTICO E MARZIALE

Qi Gong – Chi Kung, il cui significato è “lavoro per aumentare l’energia vitale”, è parte indissolubile del patrimonio culturale della Cina… LEGGI TUTTO

 

Tai_chi

TAI CHI

Nato come arte marziale si evolve perseguendo lo scopo di mantenere l’organismo efficiente, preservarsi dalle malattie e dalla vecchiaia, conservarsi in buona salute e favorire la longevità… LEGGI TUTTO

 

CHAN-MED

MEDITAZIONE CHAN

Il Buddhismo Chan rappresenta un insieme di scuole, dottrine e lignaggi del Buddhismo cinese che fanno riferimento alla figura di Bodhidharma, il leggendario monaco indiano tradizionalmente ritenuto il suo fondatore… LEGGI TUTTO

 

MANTRA-MED

MEDITAZIONE VIBRAZIONALE DEI MANTRA

a cura della Maestra Vasnava Brahmana Ramacandra

 

MEDITAZIONE BUDDISTA

 

guided-meditation

MEDITAZIONI GUIDATE

Nata da una recente combinazione tra AUTOIPNOSI e MEDITAZIONE, questa tecnica ci consente di conformare la nostra esistenza alle nostre più intime e reali esigenze, permettendoci di creare noi stessi la nostra realtà… LEGGI TUTTO

 

THETA-HEALING

THETA HEALING

Theta è un’onda Healing = guarigione. Theta Healing = guarigione attraverso l’uso delle onde Theta. Funziona tramite un processo meditativo e di visualizzazione, entrando nelle onde Theta, che è uno stato di rilassamento… LEGGI TUTTO

 

tibet-medicine-11

MEDICINA TIBETANA

La medicina tibetana è un sistema antico e dettagliato che si prefigge lo scopo di unire la mente, il corpo e lo spirito interiore di una persona malata, restaurando così un equilibrio dinamico… LEGGI TUTTO

Polarity

POLARITY

La Terapia della Polarità è stata ideata dal Dr Randoph Stone. Nato in Austria nel 1890, emigrò negli Stati Uniti nel 1903. Operò nel campo medico sia come professore che come insegnante… LEGGI TUTTO

 

tibetan-bowl

TERAPIA VIBRAZIONALE CON LE CAMPANE TIBETANE

Questa terapia viene fatta con l’ausilio di Campane Tibetane dette anche “ciotole del vento”, che vengono posizionate su diversi punti del corpo della persona che rimane sdraiata a terra… LEGGI TUTTO

 

medical_astro

ASTRO DIAGNOSI

Ci permette di comprendere quanto i pianeti siano importanti nella nostra vita e nella nostra evoluzione; ciò che noi definiamo”influenze” planetarie… LEGGI TUTTO

 

COSTELLAZIONI FAMILIARI

Sono una presunta forma di psicoterapia psicologica, e trovano le loro radici nella prassi di diversi approcci psicoterapetici… LEGGI TUTTO

 

chakras

RIEQUILIBRIO CHAKRAS

a cura dell’operatore Luca Stefanini

 

FIORI DI BACH

I rimedi floreali di Bach sono una cura alternativa basata sulla floriterapia (“terapia con i fiori”), ideata dal medico britannico Edward Bach… LEGGI TUTTO

 

aurasoma1_0

AURA-SOMA

E’ un sistema di Luce e Colore creato su ispirazione di Vicky Wall, in Inghilterra nel 1983. Il termine Aura è una parola latina che significa “vapore brillante” (meglio conosciuto come “corpo di luce”)… LEGGI TUTTO

 

ter-yogica

TERAPIA YOGICA

Lo Yoga rafforza il corpo e calma la mente, migliora la lucidità mentale, favorisce la concentrazione, stabilizza le emozioni, porta consapevolezza e stabilità… LEGGI TUTTO

TERAPIA CRANIO SACRALE

La terapia cranio sacrale biodinamica è basata sulla stimolazione delle risorse del corpo, con lo scopo di aiutarlo a ritrovare o a mantenere il suo stato di salute… LEGGI TUTTO

 

FENG SHUI

Il Feng Shui si occupa di analizzare la qualità delle energie presenti nell’ambiente in accordo con le persone che occupano quello spazio…LEGGI TUTTO

 

SPACE CLEARING

E’ una disciplina che insegna ad eliminare il superfluo e a recuperare l’essenziale. Se si ha la sensazione che il nostro ambiente domestico o lavorativo potrebbe essere migliorato e…LEGGI TUTTO

 

ASTROLOGIA CINESE

L’Astrologia Cinese si basa sulla filosofia dei Cinque Elementi, Acqua, Legno, Fuoco, Terra e Metallo…LEGGI TUTTO

 

NADI VIGYAN

LETTURA DEL POLSO – NADI VIGYAN

“NADI VIGYAN” letteralmente significa “lettura del polso” ed è la più antica procedura per determinare la costituzione psicofisica dell’individuo e lo stato di equilibrio o di squilibrio dei dosha…LEGGI TUTTO

 

TECNICHE EGIZIE ATLANTIDEE

La chiave dell’insegnamento di tale tradizione è nell’apertura del cuore. L’Amore-Dio, causa eterna, è l’essenza della manifestazione. Tramite l’abbattimento del mentale inferiore… LEGGI TUTTO

 

KYNESIOLOGIA

La Kinesiologia è una potente disciplina che utilizza il test muscolare manuale per ricevere informazioni sugli squilibri dell’individuo ed opera conseguentemente un appropriato riequilibrio energetico e posturale… LEGGI TUTTO

 

NATUROPATIA VIBRAZIONALE

a cura del Maestro Luca Stefanini.

 

REIKI

Reiki è un’Energia caratterizzata da amore, armonia e guarigione. Noi siamo fatti di vibrazioni, il Reiki è una di queste vibrazioni, di cui l’Universo è pieno…. LEGGI TUTTO

 

CROMOTERAPIA

La cromoterapia è una medicina alternativa che fa uso dei colori come terapia per la cura delle malattie… LEGGI TUTTO

 

chinese-medicine

MEDICINA CINESE

Le prime notizie documentate sulla medicina tradizionale cinese risalgono a 5000 anni fa circa e di conseguenza le sue radici si perdono nella notte dei tempi…. LEGGI TUTTO

 

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

E’ una tecnica di massaggio applicata principalmente sui piedi, ed eventualmente sulle mani. Si basa sul principio che sui piedi e sulle mani si trovino riflessi tutti gli organi…. LEGGI TUTTO

 

crystal-therapy

CRISTALLOTERAPIA

Antica metodologia naturale che mira ad armonizzare e mantenere il benessere fisico, mentale e spirituale attraverso l’uso di pietre preziose e cristalli… LEGGI TUTTO

 

jin-shin-do

DIGITOPRESSIONE JIN SHIN DO

Combina una pressione delicata ed allo stesso tempo profonda con le tecniche del Body Focusing, al fine di rilasciare le tensioni e ripristinare la “vitalità”… LEGGI TUTTO

 

INTEGRAZIONE POSTURALE

l’integrazione posturale agisce metodicamente sulla organizzazione complessa di tensioni e contro tensioni che determinano sia in riposo che in movimento il nostro atteggiamento (posizioni che assumiamo) generale e specifico in relazione con noi stessi e con gli altri… LEGGI TUTTO

 

rifl-plant

RIFLESSOLOGIA PLANTARE CLASSICA E METAMORFICA

E’ una tecnica di massaggio applicata principalmente sui piedi, ed eventualmente sulle mani. Si basa sul principio che sui piedi e sulle mani si trovino riflessi tutti gli organi, le ghiandole, e le parti del corpo… LEGGI TUTTO

dien chan

DIEN CHAN RIFLESSOLOGIA FACCIALE VIETNAMITA

Il Dien Chan nasce in Vietnam nel 1980 ad opera di un agopuntore il Professor Bùi Quôc Châu. Questo studioso ha avuto la possibilità di scoprire una nuova riflessologia che prendesse in considerazione tutto il viso… LEGGI TUTTO

 

taping

APPLICAZIONE DEL TAPING

Il Taping, originariamente sviluppato in Giappone più di 20 anni fa, è una tecnica basata sul processo di guarigione naturale del proprio corpo… LEGGI TUTTO

riflessologia_med


RIFLESSOLOGIA PLANTARE MEDITATIVA
A cura di: Hari Simran Singh Kalsa

Per Riflessologia si intendono delle tecniche di massaggio che hanno come presupposto il concetto secondo il quale esercitando una pressione LEGGI TUTTO


MASSAGGIO THAI TRADIZIONALE
a cura di Bangkok Massaggi Milano
Il massaggio thailandese è come un viaggio con corpo e mente attraverso il tempo e lo spazio. Nella versione tradizionale più pura si possono trattare lievi disturbi e provare su pelle, muscoli e cervello gli effetti benefici di una conoscenza millenaria. LEGGI TUTTO

 

HotelRoma-ayurvedico

MASSAGGIO AYURVEDICO TRADIZIONALE

Lo scopo dell’Ayurveda è mantenere i Dosha in equilibrio, correggendo eccessi o mancanze di uno o dell’altro: pertanto le indicazioni di cura e prevenzione variano a seconda della tipologia… LEGGI TUTTO

 

collagedesian
MU MASSAGE DESIAN
Il Massaggio con elementi di legno è un antica tecnica di origine orientale. Si utilizzano attrezzi in legno disegnati e realizzati per trattare ogni parte del corpo. Con questo massaggio si realizzano trattamenti con risultati riducenti, anticellulitici, modellanti, rilassanti e tonificanti.
LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO TANTRA KUNDALINI CLASSICO
a cura del Dr Fabio Caiazzo
Kundalini in sanscrito significa “serpente”. L’energia nervosa e psichica posta nel loto in fondo alla colonna vertebrale, attraverso il massaggio si risveglia e sviluppa i poteri psichici risalendo tutti i chakra… LEGGI TUTTO

 

shiatsumatrix

SHIATSU NAMIKOSHI

a cura di Shiatsumatrix-Namikoshi School

Il metodo Namikoshi agisce in maniera specifica: utilizza gli stimoli che le pressioni provocano, seguendo le vie di trasmissione del sistema nervoso, secondo la legge “dell’arco riflesso”. I punti (o Tsubo) che possono essere stimolati sono distribuiti sull’intero corpo. Per far ciò, vengono utilizzati prevalentemente i polpastrelli dei pollici e delle altre dita, nonché il palmo della mano….LEGGI TUTTO

zen-shiatsu-new
TRATTAMENTI ZEN SHIATSU
a cura della Scuola Zen di Shiatsu
Per tutta la durata dell’evento sarà allestita una postazione per minitrattamenti di Zen Shiatsu.
Lo Zen Shiatsu è un trattamento manuale eseguito con palmo della mano, pollice, gomito, ginocchio e attraverso una tecnica di origine giapponese…

LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO AYURVEDICO YOGA
a cura di Shakti
Ha le sue origini nei monasteri Buddisti Tibetani, dove la pratica dello yoga faceva parte della disciplina di tutti i giorni, per mantenere il corpo e la mente in equilibrio e armonia… LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO FOURWAVE

A cura di Stefano De Michino e Gaetano De Simone

E’ un trattamento che prevede la doppia manualità armonizzata dei due operatori che creano un flusso ritmico rilassante e continuo proprio come un onda del mare , amplificando notevolmente l’effetto del massaggio a due mani.
LEGGI TUTTO


MASSAGGIO AMAZZONICO

La tecnica del Massaggio Amazzonico® permette di realizzare continue vibrazioni, oscillazioni, dondolii, pendoli, basculamenti, tutte potenzialità che se usate nella corretta dimensione hanno effetto immediato sulla persona ricevente.
LEGGI TUTTO


MASSAGGIO VISO CON CRISTALLI

Il massaggio Viso con i Cristalli è un massaggio olistico nel quale vengono utilizzati i benefici energetici dei cristalli per portare rilassamento alla zona e distenderne i lineamenti…LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO OLISTICO

Il massaggio olistico, che può agire con una funzione rilassante, drenante o stimolante, è una pausa Benessere per il corpo ed è indicato per lo scioglimento delle tensioni e dei ristagni di energia dovuti alla vita quotidiana… LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO AROMA ALCHEMICO

Il massaggio Aroma Alchemico è una forma di trattamento olistico nel quale si individuano le parti da massaggiare con l’obiettivo di mantenere o ripristinare il riequilibrio energetico di Corpo, Mente e Spirito secondo la visione olistica… LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO AL SALE ROSA DELL’HIMALAYA

Il massaggio con il Sale Rosa dell’Himalaya ha la finalità di assorbire i liquidi stagnanti e di conseguenza favorire l’eliminazione delle tossine dai tessuti, regalando una piacevole sensazione di leggerezza e rivitalizzando il corpo… LEGGI TUTTO

TRATTAMENTO ZEN
a cura di M° Marco Pellegrini

Il trattamento Zen è una tecnica rilassante di origine giapponese con lo scopo di creare quell’equilibrio interiore…… LEGGI TUTTO


MASSAGGIO CON GLI ENZIMI
a cura di Davide Lombardi
Il massaggio con gli enzimi è, per suo carattere principale, riattivante e purificante. Gli enzimi sono contenuti nel liquido prodotto dal processo di macerazione di erbe selvatiche e zucchero… LEGGI TUTTO

 


CUPPING MASSAGE
A cura di Stefano de Michino
Il Cupping Massage è un metodo della tradizionale medicina cinese. Questa pratica permette l’ attivazione del sistema immunitario e scioglie indurimenti nei tessuti della cute e dell’ipoderma… LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO ARABO

Si tratta di un massaggio distensivo ed energizzante. Stabilisce una sorta di comunicazione tra il paziente che è massaggiato e il massaggiatore. Si tratta di una tecnica… LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO CON LE CANNE DI BAMBOO

Si tratta di una tecnica che sfrutta le eccezionali qualità delle canne di Bambù per effettuare un massaggio profondo, simile al massaggio miofasciale, con eccezionale azione decontratturante, drenante e tonificante sui muscoli…. LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO BIO EMOZIONALE
A cura di Stefano Di Michino
Un metodo innovativo con l’aiuto di un cd audio ad infrasuoni che induce ad un rilassamento profondo subliminale che porta cosi la cliente ad un progressivo miglioramento del suo stato emotivo, psicologico, fisico e astrale… LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO TAOISTA ADDOMINALE

A cura dell’operatore Gualberto Palmieri

Taoista di origine cinese, Chi Nei Tsang letteralmente significa “lavoro con l’energia degli organi interni”. Esso utilizza i principi………. LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO LOMI LOMI

A cura dell’Associazione “Fata”
È già da qualche anno che anche in Occidente è arrivata l’antica sapienza dei Kahuna, i maestri di quest’arte, che hanno diffuso la pratica del Lomi Lomi, in hawaiano, semplicemente “massaggio”, detto anche massaggio dell’anima o “loving hands massage”. LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO CHAVUTTI THIRUMAL
A cura dell’operatore Gualberto Palmieri
Siamo all’interno del corpus conoscitivo della medicina ayurvedica, un’arte medica completa ed olistica, dalla quale sono stati estrapolati numerosi sistemi terapeutici e pratiche manuali; tra queste è annoverabile il chavutti thirumal…LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO MUKHASHIROABYANGAM

Di derivazione Ayurvedica questa tipologia di massaggio di viso e testa può restituire le sensazioni di leggerezza e serenità…LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO MONGOLO
a cura del Maestro Ermanno Visintainer.
In Mongolia i termini con cui si designa la pratica del massaggio sono vari; il più generico è illeg, la cui etimologia deriva dal turco älig – ilik – el che significa “mano”…LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO AYURVEDICO
A cura dell’operatore Ivan Medici
Il massaggio ayurvedico ha origini indiane antichissime, le sue regole si trovano negli antichi testi che costituiscono la base della medicina ayurvedica: la Sushruta e la Charaka Samhita…LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO DELL’ANIMA
A cura dell’operatore Luca Pellegrini
E’ uno dei più antichi e meravigliosi metodi di massaggio esistenti , diverso da tutti gli altri tipi di massaggio, questo sistema non ha alcun scopo terapeutico bensì si prefigge esclusivamente l’obiettivo di donare alla persona…LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO SCIAMANICO
A cura dell’operatore Ermanno Visintainer
È un’antica forma di purificazione sciamanica proveniente da TUVA (una regione della Siberia sud-orientale) che si esegue impiegando la parte palmare delle mani che assumono la forma di una coppa…LEGGI TUTTO


MASSAGGIO AYURVEDA “ABYANGAM”

Il massaggio Ayurveda è indicato per tutti… LEGGI TUTTO

 

CORSO DI SHODO

Obiettivo del corso è l’apprendimento dei segreti dell’arte della calligrafia giapponese. Durante le lezioni le nostre insegnanti vi guideranno nella scrittura degli ideogrammi e nella conoscenza dei diversi modelli di calligrafie.Il corso è aperto anche a chi non ha mai studiato la lingua giapponese o non ha mai preso in mano un pennello. L’insegnante fornirà i materiali necessari:
Shitajiki: stoffa soffice da mettere sotto la carta
Bunchin: fermacarte
Hanshi (Kami): carta (di riso)
Fude: 2 pennelli
Sumi e bokuju: l’inchiostro di china
Suzuri: pietra per la preparazione dell’inchiostro


KIRIE

CORSO DI KIRIE

Il workshop di kirie sarà tenuto dalla maestra Rina Papadopulu nel quale insegerà ai partecipanti come realizzare alcune opere utilizzando l’intaglio della carta. L’insegnante seguirà i praticanti fornendo spiegazioni passo dopo passo riguardo alla tecnica ed agli accorgimenti da adottare nella creazione dell’opera. Tutti i materiali necessari al workshop saranno forniti dall’insegnante. I partecipanti conserveranno i propri lavori, quali ricordo dell’esperienza.



CORSO DI BONSAI

Corso base per la creazione, cura e manutenzione dei bonsai da interno e da esterno. Durante il corso verranno illustrate le regole fondamentali, i consigli ed i trucchi per insegnare come coltivare e mantenere il bonsai da interno o da esterno



CORSO DI CAMPANE TIBETANE

Il corso permetterà di apprendere le tecniche del massaggio sonoro armonico, il primo passo di un cammino che permetterà di utilizzare le campane tibetane concretamente. Per favorire il rilassamento, l’equilibrio, il benessere e la concentrazione. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di esprimere quell’amore nei loro confronti, finora nascosto dalle pressioni del quotidiano, liberato attraverso l’esercizio e il piacevole gioco con le campane. E donarlo liberamente agli altri.



CERIMONIA DEL TE’

La storia del tè: tradizioni e leggende, cerimonie e rituali, come si beve il tè nel mondo: l’arte della preparazione e della degustazione; Tè verdi, neri, bianchi: dove trovarli come esaltarne le proprietà.
Un corso che fornisce numerose informazioni agli appassionati di tè, dalla sua storia alla classificazione per tipologie di lavorazione, con suggerimenti per la preparazione e il reperimento dei più pregiati tra i tè verdi e neri.
Il corso è aperto a tutti e mira a fornire le conoscenze teoriche e pratiche di base sul tè e sulla sua degustazione.



CORSO DI IKEBANA

il corso dell’ arte giapponese della composizione dei fiori sarà suddiviso in lezioni teoriche e pratiche in cui verranno illustrati i principi tecnici e filosofici che stanno alla base della tradizione dell’Ikebana e gli insegnamenti alla composizione .Al termine del corso gli allievi potranno conservare i lavori realizzati



CORSO DI SUSHI

Il corso è pensato per tutti gli amanti del sushi. Il corso tenuto dallo chef Megumi insegnerà i segreti della cottura del riso e le tecniche di preparazione di makimono e nigiri.
Dopo una prima parte dimostrativa, ogni allievo potrà mettere in pratica gli insegnamenti del maestro e preparare personalmente vari tipi di sushi.



CORSO DI REIKI

Il workshop di REIKI, della durata di 1 ora, sarà tenuto dall’Associazione Gendai Reiki Italia. Si inizierà con una meditazione guidata, per poi proseguire con una breve spiegazione introduttiva del metodo e semplici esercizi pratici, concludendo con un’armonizzazione (REIJU), data ad ogni partecipante.



CORSO DI SUMI-E

Il dipinto tradizionale con pennello e china.

Con il termine giapponese Sumi-e si indica uno stile pittorico monocromatico dellEstremo Oriente che utilizza solo inchiostro nero, ovvero il sumi, in varie concentrazioni. Questa tecnica nacque in Cina tra il 618-907 consolidandosi poi nel 960-1279. Fu introdotta in Giappone a metà del XIV secolo da alcuni monaci buddisti Zen, crescendo in popolarità fino al suo periodo di massimo splendore, compresa tra il 1338 e il 1573. Come nell’arte dello Shodo, l’artista prepara il proprio inchiostro polverizzando delle barrette contro un’apposita pietra ? – suzuri , oppure può utilizzarne di pronti.

I pennelli sono simili a quelli per la calligrafia, fatti di bambù con peli di animale come capra, bue, cinghiale. La punta del pennello è assottigliata, caratteristica indispensabile allo stile sumi-e. Quest’arte, predilige la raffigurazione dei Quattro Nobili, detti anche i Quattro Amici, che comprendono quattro specie di piante, rappresentanti ognuna una stagione:

Le orchidee raffiguranti la Primavera – Haru

L’ume (il pruno asiatico) raffigurante l’Estate – Natsu

I Crisantemi raffiguranti l’Autunno – Aki

Il Bambù raffigurante l’Inverno – Fuyu



CORSO DI KUMIHIMO

Il Kumihimo è una tecnica nata in Giappone dell’ intreccio di fili di seta, di lana o di cotone per realizzare strutture tonde, piatte e triangolari. Lo utilizzavano per: decorazione degli armi di Samurai, i meravigliosi abiti del teatro giapponese, gli Obijime (per fissare Obi-cintura di Kimono femminile), i cordoncini per le pergamene religiose e artistiche.

L’Associazione Italiana Kumihimo: il 26 maggio 2008 E’ stata fondata l’Associazione Italiana Kumihimo, senza scopo di lucro con la f inalità di diffondere e studiare il kumihimo, e gli intrecci in generale. www.kumihimo.it



CORSO DI ORIGAMI

Ori=piegare, Kami=carta. L’origami e` l’arte con cui piegare della carta colorata. Semplicemente piegando la carta, si riescono a creare i vari oggetti tra cui, i fiori, animali e tanti altri oggetti.



CORSO DI SHOGI

Il gioco di Shogi: la versione giapponese degli scacchi. Nessun pezzo catturato viene eliminato dalla partita, ma viene invece arruolato tra le file avversarie. Questo lo rende un gioco unico e sorprendente. (www.shogi.it)

YOGA
a cura del guru indiano Sanniasy Chandra-Mauli Swami e dei Maestri Narada della scuola Sitarama, Maestra Lalita Govinda Devi Dasi della scuola Lila Yoga, Siddha Siddantha e Vedico Vaisnava dell’Associazione “Energia Firenze”, Maestro Alberto Ferraro studi fisici Firenze.

La parola “yoga”, sostantivo formato dalla radice verbale (dhatu) yuj che significa “congiungere”, “unire”, indica un metodo tradizionale antico-indiano per raggiungere il perfetto controllo del corpo, dei sensi e della mente…LEGGI TUTTO

YUKO YOGA
a cura di Tomie Kano

Lo Yuko Yoga, è un metodo di Yoga presentato dal maestro Kazuo Bamba (il Primo Yogi Yuko), l’erede legittimo di Tsuruji Sahota che, a sua volta, è stato il maestro originale dello Yoga in Giappone.
La caratteristica particolare dello Yuko Yoga sta nel fatto che al centro di tutto ci sia la tecnica di respirazione. LEGGI TUTTO

YOGA RATNA

Integra forme di Yoga tradizionale con quelle di Maestri Indiani contemporanei. Particolare importanza viene data a tutto il mondo simbolico e mitologico di questa millenaria disciplina. Semplici forme naturali già insite in noi ma latenti e pronte ad essere stimolate e risvegliate…LEGGI TUTTO

Sangeet Kaur

Sat Nam Rasayan e Kundalini Yoga

Se l’oggetto del Kundalini yoga è insegnare a ciascun individuo come provocare l’espansione della coscienza, il Sat Nam Rasayan è l’arte di usare questa espansione per fini curativi, controllando e padroneggiando l’equilibrio dei cinque elementi di cui è formato il nostro corpo… LEGGI TUTTO

YOGA INDONESIANO
a cura del Professor Maurizio Maltese dell’Istituto Superiore di arti marziali e discipline psico fisiche.

Lo Yoga Indonesiano è profondamente legato all’Induismo esso fa parte di quelle tradizioni che si sono originate in India e si sono diffuse in tutta l’indonesia…LEGGI TUTTO

YOGA EVOLUTION

YogaEvolution persegue l’intento di trasmettere tutta la passione e l’amore che si può provare vivendo HataYoga, assaporando già dalla prima esperienza l’essenziale magia dello yoga! LEGGI TUTTO

ASTHANGA YOGA

L’asthanga yoga è lo Yoga classico tramandato dalla tradizione: significa “otto membra” che corrispondono ad 8 condizioni che preludono alla corretta pratica dello Yoga e al tempo stesso rappresentano i punti fondamentali dello Yoga…LEGGI TUTTO

KRIYA YOGA
A cura della scuola Sitarama

Il Kriya Yoga è una tecnica avanzata per l’evoluzione spirituale, che è stata tramandata da epoche caratterizzate da una maggiore illuminazione spirituale…LEGGI TUTTO

PRANA YOGA

Il termine sanscrito prâna può assumere molteplici significati, indica energia, soffio vitale, forza e dinamismo, spesso usato al plurale per descrivere i respiri vitali…LEGGI TUTTO

HATHA YOGA

Lo hatha-yoga è costituito da un complesso di esercizi fisico-ginnici e da esercizi di controllo della respirazione perfezionati nel corso dei secoli da generazioni di maestri…LEGGI TUTTO

MANTRA YOGA
A cura di Ramacandra Das -Vaisnava Brahmana

Il Mantra Yoga è “quel ramo dello Yoga che crea mutamenti nella conoscenza e nella materia per il tramite del suono e delle vibrazioni…LEGGI TUTTO

TANTRA YOGA

Il Tantra yoga si differenzia dallo yoga tradizionale per le qualità ricercate dalle menti moderne…LEGGI TUTTO

ECOYOGA

Lo Yoga “integrale” di Ecologia dell’Organismo, si prefigge di accompagnare il praticante lungo un percorso di consapevolezza di sè e di evoluzione della coscienza, partendo dallo studio della decontrazione, della respirazione e di particolari posture ed esercizi dinamici…LEGGI TUTTO

ACRO YOGA

L’AcroYoga nasce dal felice incontro tra lo Yoga, il Thai Massage e l’Acrobatica. Queste tre discipline combinate tra loro danno vita ad una pratica che rende possibile… LEGGI TUTTO

YOGA DELLA RISATA
A cura dell’Associazione Yoga della Risata

Lo Yoga della Risata è una serie di tecniche che utilizza esercizi di respirazione profonda propri dello Yoga, esercizi di risata stimolata, di stretching e di gioco per ridere senza motivo… LEGGI TUTTO

YOGA ANTIGRAVITY

Un incrocio fra Yoga Fitness Pilates e acrobazie aeree. Nuovo metodo di allenamento e benessere che promette di essere divertente, piacevole e sorprendente. Perfetto per chi adora… LEGGI TUTTO

YOGA DINAMICO

Lo yoga dinamico è un potente metodo di esecuzione delle asana dello yoga tradizionale, studiato per dare al corpo un allenamento che ne accresce la forza, l’energia e… LEGGI TUTTO

TERAPIA YOGICA
A cura del maestro Narada

La salute del corpo è uno stato di equilibrio di tutti i sistemi anatomici e fisiologici nel quale ogni parte funziona nel suo pieno potenziale… LEGGI TUTTO

 


MASSAGGIO AYURVEDICO YOGA
a cura di Shakti
Ha le sue origini nei monasteri Buddisti Tibetani, dove la pratica dello yoga faceva parte della disciplina di tutti i giorni, per mantenere il corpo e la mente in equilibrio e armonia… LEGGI TUTTO


IL RISTORANTE D’ORIENTE

Dopo l’edizione di Milano Novegro, che in tema gastronomico e non solo, ha ottenuto un grande successo, il Festival dell Oriente torna a Carrara per la quinta edizione con una larga scelta di piatti tipici della tradizione orientale

Gli spettatori in questa edizione carrarese potranno finalmente, è il caso di dirlo, degustare i piatti tipici nei numerossisismi stand gastronomici e i ristoranti, tutti muniti di sedie e tavoli che sono stati inseriti nelle aree dedicate a ciascun paese. Fanno così capolino per la prima volta proposte Giapponesi, Cinesi, Indiane, Tailandesi e vegetariane e anche piatti dal vero sapore esotico provenienti da paesi sconosciuti ai più dal punta di vista gastronomico e che meritano invece di essere scoperti anche da questo punto di vista. Un ulteriore piacevole occasione, semmai ce ne fosse bisogno, per partecipare al festival e scoprire cosi i piatti e le ricette della tradizione Mongola, Marocchina, Nepalese, Tibetana e Indonesiana . Non solo ristoranti però perchè girovagando nelle aree dedicate a ciascun paese sarà possibile assistere alla preparazione dei piatti tradizionali imparandone il confezionamento e perchè no degustarli dopo averli preparati personalmente sotto le mani esperte dei cuochi tradizionali.Oppure partecipare ai workshops organizzati all interno del complesso fieristici .

Un’occasione unica ed imperdibile per conoscere ed assaporare le cucina tipica orientale.

Ecco alcuni dei ristoranti che troverete in questa straordinaria edizione del Festival del’Oriente, dove la gastronomia la farà da padrone e sarà una delle novità più apprezzate, con numerose proposte irresistibili da degustare comodamente seduti in ambienti raffinati ed esotici

 

RISTORANTE-INDIANO-TIT

- BOMBAY PALACE -

rist-indiano4

Nota per il grande uso che fa di spezie, latte e latticini, la cucina tipica indiana sarà presente con un grande stand dai colori e profumi tipici di questo grande paese. Molto ricca la proposta di pietanze, cucinate con l’utilizzo degli utensili tipici. Possibilità di diversi menu: base, completi o degustazioni, oppure scegliere un Thali o Mini Thali, i piatti unici ticipi. E ancora i piatti Vegetariani, quelli a base di riso Basmati, il Biryani e quelli preparati nel Tandoor, il tradizionale forno in terracotta, come il Naan, le carni e il pesce. Da assaggiare anche le gustose zuppe, il Masala Dosa e Plain Dosa serviti con una salsa a base di cocco, tipici del sud dell’India. Non mancheranno le tipiche bevande indiane come il Lassi, a base di yogurt, il Tè Masala e Chai ed il Caffè.

RIST-THAI-TIT

- THAI THAI -

RIST-THAI

Mischiando i diversi elementi delle tradizioni del sud-est asiatico, la cucina tailandese dà enfasi a piatti leggeri con forti componenti aromatiche.

Il cibo tailandese è conosciuto per il suo bilanciamento dei quattro sapori fondamentali per ogni piatto o per il pasto in generale: aspro, dolce, salato e amaro. Quattro come i tipi di cucina che corrispondono alle 4 regioni del paese. Alla tradizione thai si aggiungono quella derivata dal contatto con gli arabi, dai quali hanno acquisito il gusto per il satay ossia lo spiedino di agnello, e quella di derivazione indiana da cui deriva l’utilizzo del curry e del latte di cocco. I thailandesi fanno largo uso di aglio, peperoncino e di un caratteristico miscuglio di succo di limone, citronella e coriandolo fresco. Altri ingredienti comuni sono: radice di galanga, basilico, arachidi tritate, succo di tamarindo e zenzero e latte di cocco appunto.

Al Festival dell’Oriente sarà presente il ristorante Thai Thai che proporrà le pietanze tipiche, cucinate direttamente sul posto secondo il metodo tradizionale e di fronte al pubblico che può inebriarsi dei profumi delicati di questa cucina. Si potrà gustare il Pad Thai, il piatto a base di noodles più famoso, che racchiude da solo tutti i principali condimenti tipici, oppure il Kangped Kai, pietanza a base di curry rosso e pollo. E ancora gli Involtini primavera, un classico della cucina d’Oriente, e ancora il Kung shup pang tod, riso con gamberi fritti, il Pad pak ruammit con le verdure, e tutti i diversi piatti a base di pesce. Come bibite sicuramente da provare sono il famoso te’ freddo thai, Cha yen, ed il latte di cocco.

RISTORANTE-MAROCCHINO-TIT

- AISHA BERBER VILLAGE -

aisha_village_low3

aisha-piattiI piatti caratteristici dei paesi del Maghreb, il cui principe è ovviamente il Cous Cous. il menù si arricchisce di una varietà di piatti che fondono l’utilizzo di pietanze caratteristiche del Nord Africa con le specialità italiane, per una fusion di grande successo. Per il finger food si possono gustare gli originali arancini di cous cous, i gustosi falafel o il caratteristico brik tunisino. Assaporare diverse varietà di Shish Kebab, spiedoni di agnello, pollo o manzo marinati con verdure e spezie, serviti infilzati su grandi spade. Fondamentale è l’uso delle spezie nei piatti proposti, ma anche delle erbe aromatiche come alloro, salvia, prezzemolo, maggiorana, coriandolo, timo o menta. Il tutto avvolti in un atmosfera suggestiva e affascinante, tipica di una tenda berbera, con luci soffuse, tappeti, e divani in velluto, magari sorseggiando atay (il tè alla menta tipico) o rilassandosi con un narghilè.

RISTORANTE-GIAPPONESE-TIT

rist-jap

Uno degli ingredienti principali è il riso, ma sono diffusi anche i noodles, pasta, pesce, verdure e legumi, conditi solitamente con le varie spezie locali. La carne è generalmente assente dalla cucina tradizionale, ma presente in alcuni piatti di origine straniera come ad esempio il tonkatsu. I piatti più conosciuti sono il sushi, il sashimi, ma anche ramen, udon e soba, oltre a piatti a base di tofu e natto. Tra le bevande sono diffuse il sake e il tè verde ed esiste una buona varietà di dolci (wagashi).

Non esiste il concetto di primo piatto, secondo, contorno, frutta e di solito in tavola vengono portati contemporaneamente tutti i cibi, che vengono consumati senza ordine prestabilito. Molti piatti sono conviviali, nelle abitazioni vengono cotti con un fornello portatile direttamente in tavola ed i commensali si servono dalla pentola. Si fa un largo uso di pietanze fritte in diversi modi, la cui pesantezza viene bilanciata da una grande quantità di verdure.

È nota per essere una delle cucine più bilanciate e salutari del mondo, parte importante della caratteristica longevità dei giapponesi.

rist-jap2Oltre ai menu quotidiani utilizzati dalle famiglie giapponesi moderne, vi sono diversi tipi di cucina tradizionale raffinata, ereditate dalle tradizioni culinarie di daimyo e samurai. Queste cucine fanno parte dell’alta cucina giapponese, di seguito elencate in ordine cronologico:

- la cucina yusoku è la cucina celebrativa della nobiltà,

- la cucina honzen, diffusa soprattutto tra i samurai durante il periodo Muromachi, è considerata la cucina formale del periodo Edo

- la cucina kaiseki , diffusa soprattutto tra i mercanti e gli artisti, è il tipo di cucina giapponese più comune.

I piatti più diffusi e conosciuti oggi per noi sono sicuramente il Sashimi (fette di pesce crudo tagliato in modo particolare) ed il Sushi (polpette di pesce e riso) ma fanno parte di questa cucina altri piatti importanti e non meno apprezzati nei tipici ristoranti giapponesi.

Chi non conosce infatti gli Onigiri, le polpette di riso triangolari avvolte in un alga nera, oppure il Ramen, la Soba o il Tofu.

Tra le bevande nazionali più diffuse vi sono il sake, l’ hoppy, l’umeshu e diversi tipi di birre locali ma la bevanda nazionale per eccellenza è il tè, di cui esistono svariati tipi.

RIST-VEGETARIANO-TIT

- VEGETALIS -

rist-veg

Il numero di vegetariani e vegani è in costante aumento. Questo non è sorprendente, perché la dieta senza carne si è scrollata di dosso la sua immagine di cucina di nicchia che si è portata dietro per anni!

Piatti vegetariani di tutti i tipi hanno trovato la loro strada nei supermercati e nei menù dei ristoranti e mense. C’è chi rifiuta la carne per scelta animalista ma anche per motivi biologici. È scientificamente provato infatti che non mangiare carne ha effetti largamente positivi sulla salute, il benessere e l’ecologia. Soprattutto le malattie come il diabete, l’arteriosclerosi, l’ipertensione, ecc, possono essere combattute con una dieta vegetariana o vegana. Le proteine tanto decantate non sono solo nella carne, ma anche per esempio in cereali e legumi.

Al Festival dell’Oriente sarà presente il ristorante Vegetalis, già presente nell’edizione milanese dove ha riscosso un grande successo. Proveniente dalla Germania proporrà piatti tipici della cucina vegetariana. Prodotti basati sulla soia, fonte proteica comune, come il tofu affumicato nel miglior legno di faggio, con cui preparate gustosi mix con le verdure e zuppe, il Fruit Tofu o il tempeh, molto diffuso in Indonesia e sud-est asiatico, per non parlare della Canapa. Prodotti preparati con sostituti della carne, che mimano il sapore, il tessuto, e l’aspetto della carne, che sorprenderanno per il loro efficace utilizzo in ricette dove tradizionalmente c’è la carne. Ecco ad esempio il Chili non carne, il classico chili ma in versione vegetariana, molto speziato e ricco di sapore. E ancora zuppe, pasta, riso, polpette e crocchette, pane tipico. Per quanto riguarda le bevande ci saranno vino e birra di frumento bionda e weizen.

RISTORANTE-INDONESIANO-TIT

RIST-INDONESIANO

WARUNG INDONESIA è il ristorante indonesiano organizzato da ‘VIVA INDONESIA’, Associazione per la Promozione della Cultura Indonesiana in Italia con la collaborazione del Borobudur Ristorante Indonesiano di Genova.

Il piatti proposti spaziano tra quelli più tradizionali delle varie isole dell’arcipelago indonesiano.

Si tratta di cibi cucinati secondo le ricette classiche, utilizzando molte delle innumerevoli spezie che trovano origine in Indonesia.

E’ la prima volta che è possibile provare questi cibi in una manifestazione fieristica in Italia, poichè esiste solo a Genova l’unico ristorante indonesiano d’Italia.

VIVA INDONESIA, in occasione del Festival dell’Oriente, proporrà altresì oggettistica artigianale e monili tutti abilmente realizzati da valenti artigiani balinesi.

Ed inoltre si potranno provare gli straordinari massaggi balinesi praticati da una abile massaggiatrice e si potrà assistere alle caratteristiche danze tradizionali di Jawa, Bali e Sumatra, eseguite da abili danzatori e danzatrici nei loro meravigliosi costumi.

RISTORANTE-NEPALESE-TIT

namaste-nepal-banner

rist-nepal-piattiLe ricette della cucina nepalese sono basate su una tradizione culinaria millenaria, che varia da etnia e etnia. Una caratteristica che accomuna molte di queste ricette è un uso abbondante di spezie, che contribuiscono a dare ai vari piatti innumerevoli gradazioni di sapore e di colore. Una componente fondamentale della cucina nepalese è il masala, una salsa che contiene pepe, cumino, peperoncino, cardamomo e mango essicato.

Si consuma molta carne di bufalo, di agnello e di alcuni volatili di cortile, anche se vi sono nepalesi che, date le proprie credenze Indù, sono vegetariani e quindi non mangiano carne.

Una parte di Nepal e delle sue magiche atmosfere si trovano al ristorante Namastè!

Tipica e accogliente atmosfera di quella splendida terra orientale.

Immersi in un ambiente accogliente e rilassante, con un leggero e piacevole sottofondo di musica, si possono gustare autentiche specialità come piatti di pesce, yogurt e formaggi freschi fatti in casa, Pollo Tandoori, Pollo Tikkamasala, Pulao con piselli, Agnello Korma, dolci nepalesi e accostarli con birre tipiche, vini o altre bevande.

Avvolti non solo nelle atmosfere ma anche nei sapori di una terra dall’incredibile sacralità

Venite a provare le pietanze tipiche e come vi direbbero loro… Bon bhoka!

E ancora potrete trovare…

Salone del tè marocchino

crepes vegane

muscolo di grano

birre artigianali

…e molto altro!

 

ARTI MARZIALI

Al Festival dell’Oriente, e non potrebbe essere diversamente, sono protagoniste le Arti Marziali, con un nutrito programma di esibizioni, dimostrazioni e stage.

STAGE E SEMINARI

Clicca qui per aprire la pagina STAGE E SEMINARI

 

SPETTACOLI

Una moltitudine di eventi si susseguiranno ininterrottametne nel palco interamente dedicato alle Arti Marziali, dalle 11.00 di mattina sino alle 23.00. Uno spettacolo imperdibile con alcuni dei piu rappresentativi Maestri di Arti Marziali e Sport da Combattimento del Mondo.
Un apputamento imperdibile!

Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per analisi, risultati personalizzati e pubblicità. cookies policy.  [ Accetto ]