DANZA THAILANDESE

thailandia2Si dice che solo osservando le danze tradizionali thailandesi si possa assaporare quella grazia tipica dell’Oriente.

La Thailandia, paese del sorriso e della gentilezza, è grazia e bellezza in tutto e quindi anche nella danza.

Avvenenti giovani donne, colori accesi, allegria, sorrisi, piedi nudi, festosità, espressione, divertimento, movimenti aggraziati, la danza tailandese è questo e molto di più.

I movimenti delicati della danza sono impreziositi dai tradizionali costumi ricamati.

Le movenze sono ipnotiche ed elaborate, ma con ritmi vivaci e accompagnate da suoni di strumenti orientali.

Un modo di intrattenere gli ospiti che ha radici antiche, anche se una volta, la danza thai, veniva eseguita soltanto alla corte reale ed esclusivamente da donne.

thailandia4Al Nord della Thailandia la danza si caratterizza per i movimenti eleganti e aggraziati mentre al Sud e al Nord-Est è più vivace e movimentata. I balletti, infatti, hanno sempre una trama che narra vicende dove il bene alla fine vince sulla cupa potenza del male.

Caratterizza poi queste danze un forte legame con il teatro.

Il Lakhon, parola che significa semplicemente “storia o trama”, è infatti la forma basilare della danza classica thailandese ed è una danza drammatica. Vi è poi il Likay, invece, attrattiva principale delle feste di provincia, che è una forma burlesca della danza classica, con attori che in parte improvvisano sulla base di un canovaccio. Il Likay mette spesso in scena storie di intrighi amorosi.

Tutto questo in visione al Festival dell’Oriente.

Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per analisi, risultati personalizzati e pubblicità. cookies policy.  [ Accetto ]