In occasione del Festival dell’Oriente, sarà presente uno stand in rappresentanza della Mongolia.

Una ger mongola (YURT in turco, YURTA in russo), la tradizionale tenda dei popoli nomadi dell’Asia Centrale, diffusa come abitazione dei pastori nomadi della Mongolia. E’ fatta a forma circolare e si smonta e si ricostruisce in un paio d’ore. Può essere trasportata su due animali (generalmente yak) o su di un carretto. Pesa fra i 150 e i 300 chili

capanna-mong1

La Ger è il microcosmo della vita della popolazione nomade. Il suo spazio interno è governato, da ruoli e regole di comportamento precise. È anche il luogo aperto per accogliere l’amico o lo sconosciuto che vi passa vicino. Alla sua struttura fa riferimento anche la visione cosmologica più affine allo sciamanesimo.

 

 

 

Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per analisi, risultati personalizzati e pubblicità. cookies policy.  [ Accetto ]